Ortoalto Giardino Condiviso è un progetto per favorire un percorso di conoscenza e di appropriazione dell’orto sul tetto di Casa Ozanam, da parte degli abitanti del quartiere e della cittadinanza.

 

La realizzazione nel 2016 dell’ortoalto ha rappresentato l’avvio di un processo virtuoso ed inclusivo per la rigenerazione urbanistica e sociale del complesso, capace di coinvolgere numerosi soggetti operanti nel sociale, sia all’interno che all’esterno di Casa Ozanam. Oggi l’obiettivo è quello di valorizzare e consolidare queste collaborazioni, al fine di garantire una sostenibilità futura nella gestione dell’ortoalto come bene comune, a beneficio degli abitanti del quartiere e della collettività.

 

Con questa finalità, è stato avviato un percorso di scrittura di un “Regolamento di Gestione Condivisa dell’ortoalto di Casa Ozanam”, al quale partecipano non solo gli attori che hanno contribuito alla realizzazione dell’ortoalto, come la Cooperativa Meeting Service e l’Associazione Parco del Nobile che produce il miele dell’ortoalto, ma anche nuovi soggetti, che nel corso del tempo hanno avviato diverse collaborazioni con gli abitanti di questo condominio speciale. Tra questi, la Cooperativa Zenith; che, attraverso il progetto Prometeo, coinvolgerà due anziani del quartiere nei lavori di manutenzione dell’ortoalto e i ragazzi migranti, richiedenti protezione internazionale, ospiti dell’ostello di Casa Ozanam, che grazie alle associazioni GAPS ed ERI hanno potuto iniziare un percorso di inserimento lavorativo attraverso le attività di orticoltura ed apicoltura.

 

Con questo Regolamento Condiviso, l’ortoalto di Casa Ozanam diventa un Giardino Condiviso: co-gestito e aperto ai cittadini due pomeriggi a settimana (il mercoledì e il sabato, dalle 15.00 alle 19.00).

 

Tutti i sabati, inoltre, si svolgeranno sull’ortoalto laboratori per i bambini per esplorare l’orticultura, l’apicoltura, il riciclo creativo e la cucina con i prodotti dell’orto e sono previsti anche in alcune serate spettacoli teatrali e concerti.

I LABORATORI DEL SABATO

PICCOLI ORTI

Laboratori pratici di orticoltura in piccoli spazi, per realizzare un orto in miniatura da accudire e gustare.

A cura di Davide Lobue, Associazione Parco del Nobile

Età 6-12

 

RI-CREO

Giocando ad esplorare elementi e materiali destinati alla spazzatura possiamo creare fantastici oggetti. Laboratori di piccola manualità per il riuso creativo e il riciclo di materiali.

A cura di Monica Fucini, illustratrice

Età 6-12

APICOLTURA CREATIVA E NATURA URBANA

Attività alla scoperta del verde e degli insetti preziosi in città!

A cura di Francesca Doro, educatrice ed apicoltrice urbana

Età 4-16

IL BUONO DI OZANAM

Mangiare sano ma con fantasia! Attività di cucina con i prodotti freschi dell’orto.

A cura di Loris Passarella, Cooperativa Sociale Meeting Service

Età 8-15

 

UN PROGETTO IDEATO E COORDINATO DA

LogoOrtiAlti

In collaborazione con

Con il sostegno di

Con il patrocinio della Circoscrizione 5

Con il contributo di

Sponsor tecnico

Si ringrazia